KJ: convenzione

TRA  "SPECIAL OLYMPICS ITALIA ONLUS" E "KIWANIS JUNIOR DISTRETTO ITALIA"

                                                                 

 

La presente scrittura privata stipula un accordo di convenzione

tra

Special Olympics Italia Onlus, associazione senza fini di lucro costituito con atto costitutivo e statuto depositati all’Ufficio del Registro di Palestrina, di seguito indicata come Associazione Special Olympics Italia ONLUS o Special Olympics Italia ONLUS, con sede in Via di Decima n. 40 - 00144 Roma, in persona del suo Presidente Angelo Moratti, rappresentato per procura dal Prof. Alessandro Palazzotti.

e

Kiwanis Junior Distretto Italia, associazione senza fini di lucro costituita con statuto depositato  all’Ufficio del Registro di Cremona, con sede in Via Tirone, 11 - 00146 Roma, in persona del suo Governatore e legale rappresentante pro-tempore, Saverio Gerardis.

Premesso che :

l’ Associazione Kiwanis Junior è l'organizzazione giovanile del Kiwanis International che persegue quale finalità istituzionale la promozione di iniziative atte a migliorare l’istruzione, l’educazione, la formazione e la qualità della vita di giovani, uomini e donne di ogni condizione sociale, creata per la collaborazione reciproca tra persone di tutto il mondo che desiderano edificare una migliore comunità umana

 

L’ "International Directory of Adult Education" dell’U.N.E.S.C.O. definisce il Kiwanis come una organizzazione di servizio che persegue concreti programmi al servizio della comunità e la trattazione dei problemi sociali locali, nazionali ed internazionali. con un’attenzione particolare alle persone più esposte a rischi di emarginazione fisica e sociale e alle loro famiglie;

 

Il Kiwanis Junior Distretto Italia ha scelto per quest'anno, sotto il Claim “L'Amicizia abbatte le barriere”, di adempiere al service in favore degli Atleti Special Olympics;

 

Special Olympics Italia Onlus è costituita per perseguire lo svolgimento di attività nel settore dello sport promozionale, della promozione sociale, culturale e socio - sanitaria, per promuovere le diverse abilità delle persone con disabilità intellettiva per garantire, sviluppare ed incrementare una loro integrazione reale e completa nella società.

 

In seguito alle premesse sopra esposte, il Kiwanis Junior Distretto Italia e Special Olympics Italia Onlus si impegnano attraverso la presente convenzione a definire una comune azione programmatica per:

 

  • favorire ed accrescere, per fini meramente umanitari, la massima conoscenza ed approfondimenti delle problematiche riguardanti la disabilità mentale, a tal fine incentivando studi e ricerche, nonché contribuire a migliorare la vita delle persone con ritardo mentale, organizzando idonee iniziative didattiche, pedagogiche e formative ed ogni altra iniziativa ritenuta valida ed opportuna per promuovere processi abilitativi e di corretta integrazione nel contesto sociale, economico, politico e culturale;
  • promuovere la diffusione del messaggio, della filosofia e dei metodi di Special Olympics all’interno dei Club Kiwanis Junior, nel mondo Kiwanis e, attraverso la partecipazione diretta e attiva dei Soci, nelle Scuole e nelle Comunità;
  • concordare le modalità per la partecipazione di dirigenti, tecnici ed atleti di Special Olympics Italia Onlus ad iniziative, corsi, convegni e stage per attività di formazione organizzate dal Kiwanis Junior;
  • delineare e definire tra il Kiwanis Junior Distretto Italia e Special Olympics Italia le linee guida per un’idonea collaborazione, tesa allo sviluppo, alla promozione, l’organizzazione e lo svolgimento di corsi, conferenze, convegni ed altre iniziative di formazione ed aggiornamento dal punto di vista tecnico sportivo, scientifico, e di approfondimento delle altre tematiche inerenti i programmi Special Olympics, rivolgendo tali attività alla partecipazione di dirigenti, insegnanti e studenti ;
  • concordare specifiche collaborazioni tra il Kiwanis Junior Distretto Italia e Special Olympics Italia Onlus, attraverso gli organi periferici territoriali, per agevolare l’organizzazione e la realizzazione di eventi e manifestazioni sociali e culturali a livello nazionale ed a carattere locale, secondo i programmi e le direttive emanate di comune accordo da entrambe le organizzazioni, per promuovere ed incrementare le opportunità per l’abilitazione e l’integrazione delle persone con disabilità intellettiva.

 

In tale ottica :

 

il Kiwanis Junior Distretto Italia coadiuverà ed agevolerà, per quanto di propria competenza, il necessario supporto tecnico ed organizzativo per la concessione di servizi, mezzi e strutture disponibili per lo svolgimento e la realizzazione delle attività di Special Olympics Italia;

 

  • il Kiwanis Junior Distretto Italia e Special Olympics Italia Onlus, ciascuno secondo le proprie competenze e le proprie possibilità, promuovono la divulgazione delle iniziative sulle problematiche inerenti la disabilità mentale all’interno dei propri bollettini, periodici e riviste d’informazione, inviati a tutti i propri associati, e nei propri spazi promozionali, pubblicizzando lo scambio costante di dati e materiale formativo su argomenti specifici o di carattere generale sia di carattere tecnico che culturale, fornendo la necessaria assistenza redazionale, per diffondere adeguatamente nell’ambito delle differenti realtà associative territoriali tramite il diretto coinvolgimento dei propri tesserati un’opportuna attività di promozione e sviluppo dei programmi e delle iniziative, tese all’integrazione delle persone con disabilità intellettiva nel contesto sociale;
  • Special Olympics Italia Onlus, attraverso la propria Direzione Nazionale, l’Area Tecnica ed i propri Team Regionali e Provinciali si impegna a fornire il necessario materiale informativo al Kiwanis Junior, per una migliore diffusione delle proprie attività;
  • Special Olympics Italia Onlus, sia tramite le proprie strutture centrali sia tramite i Team Regionali e Provinciali, presenti a livello periferico, si pone a disposizione delle scuole, degli insegnanti e degli studenti per coadiuvare, ove necessario, e concordare eventuali iniziative comuni per sviluppare servizi ed attività per persone diversamente abili, presenti all’interno dei propri sodalizi o in specifiche realtà scolastiche o sociali al fine di agevolarne la pratica sportiva;
  • Special Olympics Italia Onlus e il Kiwanis Junior Distretto Italia si impegnano a costituire in accordo appositi gruppi di lavoro per la definizione e la realizzazione di iniziative ed eventi di interesse comune, garantendo che l’immagine, le attività proposte, i servizi offerti e gli strumenti utilizzati siano rispondenti alle finalità istituzionali di entrambe le organizzazioni;
  • il Kiwanis Junior Distretto Italia e Special Olympics Italia Onlus si impegnano a definire comuni azioni di sensibilizzazione presso gli Enti Pubblici e Privati e nelle Amministrazioni Locali per agevolare la migliore fruibilità degli spazi e degli impianti sportivi presenti sul territorio, razionalizzando l’utilizzo e la programmazione didattica di quelli esistenti, in favore della pratica sportiva promozionale per le persone con disabilità mentale;
  • il Kiwanis Junior Distretto Italia e Special Olympics Italia Onlus si impegnano a porre in essere tutte le azioni ed i contatti necessari con le Autorità Istituzionali, gli Enti Pubblici, le Amministrazioni Locali e con Enti Privati per promuovere ed incentivare una adeguata azione legislativa ed il reperimento delle risorse economiche per agevolare ed incrementare le migliori condizioni, affinché tutti i cittadini, soprattutto le persone con differenti abilità possano disporre dei necessari strumenti legislativi, formativi, didattici, culturali e finanziari per poter valorizzare le loro individuali abilità e capacità, facendoli sentire cittadini utili e produttivi per l’intera società.
  • Gli eventi indetti e organizzati dal Kiwanis Junior Distretto Italia riguardanti la disabilità mentale, concertati e preventivamente approvati da Special Olympics Italia Onlus, dovranno portare in evidenza i marchi Special Olympics Italia e del Kiwanis Junior.
  • Gli eventi Special Olympics in ambito scolastico locale , quando concertati e preventivamente approvati dal Kiwanis Junior Distretto Italia dovranno portare in evidenza i marchi Special Olympics Italia e del Kiwanis Junior.
  • Le persone di riferimento per il rispetto e il buon mantenimento dell’accordo saranno:

per il Kiwanis Junior Distretto Italia                        

Saverio Gerardis (Governatore)

per Special Olympics Italia                                      

Chiara Olimpieri (Staff Nazionale)

 

 

Nel quadro degli accordi sopra esposti il Kiwanis Junior Distretto Italia e l’Associazione Special Olympics Italia Onlus esprimono la comune volontà e l’impegno di concordare proficui rapporti per una fattiva collaborazione con particolare attenzione alla realizzazione di iniziative, eventi e manifestazioni di comune interesse, alla pubblicazione e diffusione di materiali tecnici, scientifici e didattici per attività con atleti con disabilità intellettiva e per un’adeguata opera di sensibilizzazione delle scuole e delle associazioni sportive, nei confronti dei programmi Special Olympics Italia Onlus.

Nello specifico il Kiwanis Junior Distretto Italia aderisce alla Campagna “Adotta un Campione” per i Giochi Mondiali Special Olympics di Atene con la struttura nazionale, adottando n° 3 Atleti, uno per ogni macroarea nazionale, nord, centro, sud e favorendo l'adozione da parte di Club, utilizzando per la raccolta fondi all'occorrenza i lacci forniti all'uopo da S.O..

Le Storie degli Atleti adottati verranno rese note sui siti Kiwanis Junior e durante le Conviviali di cui gli stessi, insieme ai loro familiari, saranno ospiti

 

 

 

La presente convenzione ha la durata di un anno con decorrenza dalla data della stipula.

Taormina (ME), 29.12.2010

Il Governatore Kiwanis Junior Distretto Italia 

Saverio Gerardis

p.Il Presidente Special Olympics Italia Onlus

Angelo Moratti

                                                                                                                     

rappresentato per procura dal

Prof. Alessandro Palazzotti

 

L'iniziativa sarà pubblicizzata dalla news di Special Olympics e nella Conferenza Stampa pre-Mondiali.

Le Segreterie scambieranno i nominativi dei referenti locali dei Team Special Olympics e dei Club Kiwanis Junior allo scopo di favorire la reciproca conoscenza ed un interscambio di esperienze.

Verranno assicurate presenze Special Olympics nelle Conviviali Kiwanis e presenze Kiwanis Junior durante gli eventi Special Olympics.

Soci Kiwanis Junior saranno presenti nelle palestre e sui campi, laddove possibile, per maturare esperienze di Sport-Unified.

Nella Convention Distrettuale sara' assicurata la presenza di Atleti Special Olympics, che porteranno le loro testimonianze.

Ci si propone di organizzare una partita di calcio-unificato Atleti S.O./ Soci Kiwanis Junior – Atleti S.O./ Autorita' Politiche ed Amministrative ed un Torneo di Fantacalcio, tesi a ulteriormente pubblicizzare le iniziative in corso e le raccolte fondi.